Vantaggi e Svantaggi di ChatGPT, lo strumento per scrivere con l’Intelligenza Artificiale

 

È uno dei trend tecnologici del momento, un potentissimo strumento al centro dell’attenzione mondiale dal punto di vista del marketing, del lavoro e della vita di tutti i giorni.

ChatGPT (acronimo di Generative Pre-trained Transformer) è un modello di linguaggio sviluppato dall’organizzazione no profit Open AI che, sotto forma di chat, sfrutta l’Intelligenza Artificiale per rispondere alle domande degli utenti comprendendone gli input del linguaggio naturale.

In men che non si dica ChatGPT si è rivelato un potentissimo strumento di scrittura, disponibile gratuitamente sul web, in grado di generare frasi e testi coerenti con il contesto utilizzando un’enorme quantità di dati tratti da internet mediante il Deep Learning e sfruttando l’Intelligenza Artificiale Conversazionale che gli consente di apprendere continuamente dalle informazioni che gli vengono fornite.

Grazie ad avanzati algoritmi di apprendimento automatico infatti, ChatGPT è in grado di generare risposte simili a quelle umane durante un normale discorso perché riesce a comprendere contesto e natura dei quesiti mediante la predizione della parola successiva all’interno di una frase, fornendo dunque risposte particolarmente appropriate, accurate e soprattutto rilevanti.

In pochissimo tempo si sono registrati milioni di utenti pronti a scrivere con l’Intelligenza Artificiale, sicuri di risparmiare tempo nel lavoro e nella vita quotidiana (molti studenti lo usano per fare i compiti, basti pensare che una traduzione dal latino viene restituita dopo neanche 10 secondi) e costi di Copywriting, soprattutto per quanto riguarda la creazione di contenuti in ottica SEO.

Come dovrebbe essere per tutte le cose, anche nei confronti di questo genere di tecnologie particolarmente innovative dovremmo accostarci a mente aperta e con un sano senso critico, pertanto vediamo quali sono i vantaggi e gli svantaggi di scrivere un testo con l’Intelligenza Artificiale di ChatGPT.

 

ChatGPT: vantaggi

Se ChatGPT si è rivelato fin da subito uno strumento dotato di un’eloquenza senza precedenti nella risposta a ogni tipo di domanda e probabilmente il miglior prototipo di Intelligenza Artificiale distribuito gratis sul web, qualche valido motivo ci sarà.

Infatti sono molti i vantaggi di ChatGPT sia per le aziende che per i liberi professionisti:

  • Comprensione del linguaggio naturale, in quanto ChatGPT è stato addestrato su miliardi di testi. Ciò gli consente di fornire risposte precise e accurate anche a domande complesse;
  • Automatizzazione di molte attività che richiederebbero l’intervento umano per esempio, nel caso del servizio clienti di un’azienda, la risposta a domande frequenti o la possibilità di fornire informazioni su prodotti/servizi;
  • Risposte accurate a seconda delle varie esigenze di ricerca;
  • Velocità di risposta, una caratteristica che rendono questo strumento il supporto ideale per tutte quelle situazioni in cui sono necessarie risposte immediate;
  • Risparmio di tempo rispetto al lavoro umano;
  • Risparmio di costi, in quanto per alcune situazioni può sostituire il lavoro umano;
  • Disponibilità h24, dunque offre un servizio di assistenza sempre disponibile per la risposta alle domande dell’utente;
  • Traduzione e assistenza multilingua: ChatGPT supporta oltre 50 lingue e può essere usato per tradurre da una lingua ad un’altra in tempo reale.

Leggi anche Come scrivere contenuti di qualità sul Web

 

ChatGPT: svantaggi

Nonostante gli evidenti vantaggi, ChatGPT ha anche diversi limiti e svantaggi:

  • Nonostante la chat sia stata addestrata su un’enorme quantità di dati testuali, non avendo comprensione intrinseca del mondo reale può avere difficoltà a comprendere i contesti di una conversazione oppure le varie sfumature del linguaggio umano (per esempio inferenze oppure espressioni idiomatiche);
  • Può non essere al corrente degli eventi in corso, quindi se si ha necessità di avere contenuti freschi e aggiornati, ChatGPT potrebbe non essere utile visto che le informazioni a sua disposizione sono ferme al 2021.
  • Come per ogni altra tecnologia automatizzata, c’è sempre la possibilità che ChatGPT fornisca risposte inadeguate o non propriamente corrette.
  • Se ChatGPT può rivelarsi particolarmente efficace nel fornire risposte specifiche basate sui fatti, lo stesso non può dirsi nel caso della gestione di domande a risposta aperta o concetti astratti. Questo limiterebbe la sua utilità per la scrittura creativa;
  • Limitazioni nella personalità: essendo solo un modello di linguaggio, ChatGPT potrebbe non rispondere in modo empatico a domande più emotive e complesse;

Potrebbe interessarti anche: Cosa significa creare ottimi contenuti per il Web?

 

ChatGPT e la SEO

seo immagine

Oltre ai numerosi vantaggi di ChatGPT, vi sono una serie di problematiche su cui vale la pena riflettere, soprattutto per quanto riguarda la creazione di contenuti SEO.

Innanzitutto per scrivere articoli con ChatGPT bisogna definire un template in cui inserire titolo, tema, stile e lunghezza desiderati. Poi bisognerà fornire istruzioni quanto più dettagliate possibili per produrre un contenuto che abbia maggiori possibilità di risultare originale e che esprima un punto di vista specifico. Meno istruzioni ci sono, più probabilità ci saranno che il risultato sia simile ad altri.

L’utilizzo di ChatGPT applicato alla SEO può rivelarsi quindi un grande vantaggio per velocizzare la scrittura dei testi attraverso una mirata selezione degli argomenti da trattare. Tuttavia se il sistema di ChatGPT consiste nella predizione sequenziale delle parole in una frase, risulterebbe più impreciso rispetto a un contenuto prodotto da un esperto del settore e non si rivelerebbe un contenuto di valore, senza considerare eventuali errori grammaticali e risposte fuori contesto prodotte in output.

ChatGPT è anche in grado di modificare e revisionare il codice di un sito web individuandone gli errori, una funzionalità particolarmente interessante per la SEO tecnica in supporto alle operazioni degli sviluppatori, ma che ovviamente non può ancora essere utilizzato per creare un intero sito web.

ChatGPT può essere anche utile per apportare piccole modifiche SEO a testi già esistenti con contenuti più appetibili e originali, ovviamente da revisionare per stabilire se siano coerenti con lo scopo e l’obiettivo sul sito. Potrebbe essere anche utilizzato per generare i testi per le meta description in caso di siti con un alto numero di pagine (tra l’altro questo utilizzo dell’AI è stato anche approvato da Google).

Tuttavia sono da segnalare due svantaggi dell’utilizzo di ChatGPT per la scrittura SEO:

La generazione di testi non originali: è stato dimostrato che i contenuti generati dall’Intelligenza Artificiale sono differenti dal punto di vista morfo-sintattico, ma estremamente simili nei contenuti. Ciò significa che i nostri articoli non solo non avranno nulla di unico rispetto a quelli già presenti sul Web, ma andrebbero contro l’obiettivo di Google che è quello di produrre contenuti originali per gli utenti.

La violazione delle linee guida di Google: i contenuti creati tramite AI sono facilmente rilevabili da Google e analizzati dai suoi sofisticati sistemi antispam sotto forma sia di algoritmi che di persone fisiche.

Lo stesso John Mueller di Google ha precisato che i contenuti scritti con AI rientrano nella categoria dei contenuti generati automaticamente, dunque una pagina scritta con un testo fornito interamente da ChatGPT potrebbe provocare un’azione manuale, una penalizzazione o l’esclusione dai risultati di ricerca.

Dunque nonostante ChatGPT rappresenti un valido supporto per facilitare il lavoro di analisi e ricerca di contenuti, non gli si può affidare tutto il lavoro di scrittura di testi ottimizzati per i motori di ricerca.

Si tratta di un grande passo in avanti nell’Intelligenza Artificiale da utilizzare ovviamente con criterio soprattutto nella SEO.

 

Scrivere testi con l’Intelligenza Artificiale: funziona davvero?

Nel caso della Scrittura per il Web, senza dubbio l’utilizzo di ChatGPT consente ai copywriter di risparmiare tempo prezioso alla stesura dei contenuti e alla ricerca di informazioni.

Tuttavia, alla luce dei suoi pregi e difetti e nonostante ChatGPT costituisca un supporto utile e potente per velocizzare la capacità umana di trasformare le idee in risultati, ritengo che non sia in grado di sostituire del tutto la capacità di scrittura di un essere umano, così come l’empatia e la creatività.

La chat AI è un’avanzata soluzione tecnologica in grado di generare contenuti e risposte in pochi istanti, ma è ovvio che seconda delle proprie esigenze ChatGPT vada analizzato nei pro e nei contro per capire se è davvero la soluzione migliore.

Dunque, come ogni nuova tecnologia che venga introdotta nelle nostre vite e dunque nella nostra storia, è fondamentale utilizzare l’Intelligenza Artificiale con grande cura. Non serve aver paura di questi nuovi strumenti, ma semplicemente basta un po’ di consapevolezza nel promuoverne il buon utilizzo per sfruttarne la capacità di supportarci nelle nostre attività quotidiane.

È proprio questo il vero valore umano di ChatGPT, perché integra il lavoro umano consentendo ai professionisti di concentrarsi sugli aspetti più strategici e umani del loro lavoro.

Una caratteristica che ci differenzia e rende la nostra creatività e il nostro lavoro unici al mondo.

 

Condividi

Valentina Iannaco

Mi occupo di Comunicazione Digitale dal 2005. Sono una Blogger e Web Copywriter competente in ambito SEO e mi sono laureata in Comunicazione Digitale e Lingua Inglese con tesi su Web Usability e Web Copywriting. Appassionata di scrittura e delle evoluzioni/rivoluzioni di Google

Lascia un commento

8 + 5 =

ChatGPT: Vantaggi e Svantaggi

tempo di lettura: 6 min