47 suggerimenti di scrittura SEO per scrivere sul Web in modo efficace

Per me fare SEO Copywriting significa produrre testi ottimizzati per i motori di ricerca, cioè unire le tecniche SEO alla buona scrittura per il Web al fine di produrre contenuti efficaci e di alta qualità sia per gli utenti che per Google.

Dunque per avere successo sul Web bisogna combinare l’arte della SEO con l’arte della scrittura.

True success […] occurs when both the art of SEO and the art of writing are combined. Neither can survive alone.

Fonte: Search Engine Journal

Ecco dunque 47 consigli di scrittura di testi SEO efficaci e semplici da realizzare, ma soprattutto adatti a qualsiasi contesto d’uso.

 

Scrittura SEO: le basi

1. Pensa alle keyword

Le tue pagine devono essere trovate dagli utenti sui motori di ricerca, dunque prima di elaborare qualsiasi contenuto pensa alle keyword con le quali i tuoi testi potrebbero essere ricercati su Google.

 

2. Fai una buona Keyword Research

Utilizza i giusti strumenti e tool di ricerca di parole chiave per verificarne volumi, popolarità, stagionalità, competitività e keyword correlate.

 

3. Analizza la concorrenza

Una volta scelte le parole chiave da utilizzare nel tuo progetto, esamina i tuoi competitor e vedi come le utilizzano sui loro siti. Attenzione a studiare solo le loro keyword, non i loro contenuti effettivi! Il tuo obiettivo è differenziarti, non copiarli.

 

4. Scegli una o due parole chiave per pagina

Utilizza una keyword più generica nella home page.

Nelle pagine secondarie invece preferisci quelle a coda lunga, cioè più specifiche, scrivendole anche nell’url.

 

5. Inserisci le keyword solo dove serve

Ecco alcuni punti strategici in cui inserire le parole chiave:

  • Meta tag <title>, da non confondere con il titolo visibile all’interno della pagina;
  • Meta description;
  • Tag di intestazione H1, H2 ecc.;
  • Attributo <alt> delle immagini
  • Link interni;

Per approfondire: Scrivere Contenuti di qualità sul Web

 

6. Usa elenchi puntati e grassetti

Ricorda di utilizzare elenchi puntati e grassetti per favorire l’inserimento del tuo sito tra gli snippet in evidenza per una determinata query.

Per approfondire: I Featured Snippet non saranno più visualizzati due volte nella Prima Pagina di Google

 

7. Assicurati che le tue keyword siano presenti nel tag title

Il tag <title> è uno degli elementi più importanti nell’ottimizzazione SEO on-site, per questo accertati che la tua chiave principale sia inserita quanto più possibile all’inizio e cerca di restare nei 60 caratteri per evitare troncature da parte di Google.

Leggi anche: Consigli SEO Copywriting per Blog

 

8. Aggiungi keyword correlate

Inserisci le parole correlate connesse semanticamente a quella principale per venire intercettato da un maggior numero di utenti.

 

9. Usa le keyword nella meta description

Anche se la description non è un fattore di ranking, le parole chiave utilizzate al suo interno vengono messe in risalto da Google nella SERP (Search Engine Results Page) mediante il grassetto

web copywriter freelance google

Il grassetto attira l’attenzione, per questo potrebbe invogliare un utente a fare clic sul tuo sito piuttosto che continuare a scrollare la lista dei risultati.

 

Scrittura SEO: le buone abitudini

mani scrivono su tastiera

 

10. Scrivi da ubriaco, modifica da sobrio

Non è un invito all’alcolismo, ma la spiegazione di un principio tanto semplice quanto efficace: scrivi tutto di getto, ma procedi alla revisione con massima cura e attenzione.

 

11. Scrivi e riscrivi

Solo con varie modellature del testo base è possibile avere un risultato finale di qualità.

 

12. Organizza il testo in blocchi

Rendi il testo facile da leggere mediante una chiara distribuzione e segmentazione dei paragrafi.

Google e i lettori lo apprezzeranno.

 

13. Breve e conciso

Le tue frasi devono essere brevi e concise, ma allo stesso tempo complete ed efficaci per agevolare la lettura e far comprendere a tutti cosa tu voglia intendere.

 

14. Produci ogni giorno

Allena i muscoli della scrittura quotidianamente. Ogni giorno dedica il giusto tempo alla redazione di contenuti, così non perderai l’allenamento.

 

15. Resta concentrato

Concediti le opportune pause ma non distrarti a lungo, soprattutto mentre stai scrivendo un articolo molto laborioso.

 

16. Domande? Chiedi agli smart speaker

Se devi fare un’operazione urgente e veloce chiedi a Siri o Alexa mentre continui a lavorare, così non perderai il filo del discorso.

Potrebbe interessarti Smart Speaker: le applicazioni dell’AI nella vita di tutti i giorni

 

17. Leggi

Non abbandonare mai la lettura di un buon libro, ti servirà a formarti e a imparare nuovi termini.

Potrebbe interessarti Recensioni Libri SEO e Copywriting: i migliori da leggere

 

18. Smettila di aspettare l’ispirazione

Non perdere tempo in attesa che arrivi l’ispirazione per il tuo prossimo articolo.

Consulta ogni giorno siti web verticali per cercare nuovi argomenti.

 

19. Rileggi i libri fondamentali

Ogni tanto rileggi i manuali più importanti per la tua formazione, ti sarà utile per rispolverare la memoria delle strategie e tecniche più efficaci di sempre.

 

20. Scrivi a mano

Non abbandonare la scrittura tradizionale con carta e penna, magari quando ti trovi a un corso o a un seminario di settore e hai bisogno di prendere appunti.

 

21. Scrivi quello che ami

Non forzare le tue inclinazioni per una manciata di visite in più: scrivi gli argomenti per i quali ti senti più portato e che senti di trattare meglio.

 

22. Poni domande ogni giorno

Sii curioso: chiedi informazioni e approfondimenti ogni volta che senti di avere un dubbio o una lacuna, indipendentemente dal tuo settore di business.

 

23. Conosci i tuoi lettori e scrivi per loro

Conoscere il tuo pubblico è fondamentale per offrire contenuti pertinenti e coerenti con le intenzioni di ricerca.

 

24. Si lavora meglio sotto scadenza?

Per alcune persone lavorare sotto pressione in vista di una scadenza stimola la creatività.

Se questo vale anche per te, gestisci al meglio il tuo tempo in vista di eventuali imprevisti e cali di concentrazione a causa dello stress.

 

25. Pensa come un giornalista

Attieniti alla regola delle 5W + 1H tipica dello stile giornalistico.

Per approfondire: Consigli SEO Copywriting per Blog

 

26. Non rispondere alle 5W in un solo paragrafo

Garantisci ai lettori e a Google il flusso naturale della comunicazione.

 

27. Chiediti qual è il problema e trova una soluzione

Quando scrivi considera il problema che gli utenti intendono risolvere sul Web e fornisci loro la soluzione mediante il tuo articolo.

 

28. Sfrutta i cinque sensi

Nella scrittura evoca sensazioni legate a tatto, gusto, olfatto, vista e udito. Attireranno l’attenzione e l’interesse dei lettori.

Leggi i consigli di scrittura degli esperti

 

29. Pensa come una macchina fotografica

Scrivi ritraendo gli scenari tipici di un’immagine fotografica: lascia che il tuo pubblico viva la tua scrittura.

 

30. Dividi il tuo lavoro in porzioni di testo

Se devi redigere un articolo molto lungo, suddividi la sua stesura in più momenti.

Ti aiuterà a concentrare le energie e la creatività.

 

31. Pensa sempre al finale

Tieni sempre in mente la conclusione del tuo articolo: sarà utile a focalizzarti sull’obiettivo.

 

32. Controlla grammatica e ortografia

In fase di revisione, presta attenzione a eventuali refusi linguistici.

Potrebbe interessarti: Gli errori di Ortografia e Grammatica più comuni e frequenti del Web

 

33. Pensa alla tua credibilità come a una keyword per la SEO

La credibilità del brand è fondamentale per veicolare l’attenzione degli utenti e ispirare fiducia.

 

34. Supera la prova dei 10 secondi

Diversi anni fa Nielsen sosteneva che l’attenzione degli utenti si concentra nei primi 10 secondi di permanenza sulla tua pagina web.

nielsen regola 10 secondi

Fonte: Nielsen Norman Group

In particolare la loro concentrazione è nello spazio above the fold, cioè nella sezione della pagina che viene caricata senza fare scrolling. Convincili a restare in questo spazio entro questo lasso di tempo e li avrai conquistati.

 

Scrittura SEO: la forma

errori grammatica e ortografia sul web

 

35. Scrivi frasi e paragrafi d’impatto

Le parole più impattanti dovrebbero trovarsi all’inizio e alla fine di un paragrafo per mantenere l’attenzione del lettore costante in tutto il periodo.

 

36. Usa un tono di voce chiaro

Il tuo tone of voice deve essere chiaro, unico e riconoscibile dagli altri.

 

37. Non creare confusione

Scrivi in modo semplice, evitando parole inutili in quanto prive di significato rispetto al contesto.

 

38. Presta attenzione agli eccessi

Taglia aggettivi e avverbi ridondanti e poco significativi.

 

39. Alterna frasi lunghe e brevi

L’alternanza di periodi lunghi e brevi dona ritmo alla lettura.

 

40. Dai respiro al testo

Prediligi paragrafi brevi per dare maggiore respiro ai tuoi testi.

 

41. Usa verbi alla forma attiva

In verbi in forma attiva sono più facili da leggere e da comprendere.

 

42. Evita luoghi comuni

Lascia le metafore e i luoghi comuni ai giusti contesti.

 

Scrittura SEO: i consigli di produttività

 

43. Ascolta la tua musica preferita

Le canzoni possono stimolare il flusso delle parole.

 

44. Lascia i contenuti più impegnativi al mattino

Di mattina la mente è più fresca: approfittane per concentrare in questo momento della giornata i progetti più impegnativi.

 

45. Porta con te un supporto per annotare le idee

Tieni sempre a portata di mano un tablet, un taccuino o qualsiasi altro supporto per annotare idee e pensieri quando sei lontano dalla scrivania.

 

46. Ragiona 80/20

Secondo la regola 80/20 (o principio di Pareto) l’80% del risultato deriva dal 20% degli sforzi.

Cerca dunque di concentrare le tue energie per ottenere il massimo dei risultati, anche nella scrittura.

 

47. Ricordati di staccare

Concediti pause di qualche minuto durante la scrittura e momenti di relax dopo un lungo lavoro.

Ti aiuterà a mantenere la mente lucida.

Leggi anche SEO On-SERP: cosa significa e come farla

 

Fonte: Search Engine Journal

 

Ultimo aggiornamento:

Condividi

Valentina Iannaco

Blogger e Web Copywriter Freelance competente in ambito SEO, laureata in Comunicazione Digitale e Lingua Inglese con tesi su Web Usability e Web Copywriting. Appassionata di scrittura e delle evoluzioni/rivoluzioni di Google 😃

Lascia un commento

5 × due =

Scrittura SEO: 47 consigli di SEO Copywriting per scrivere bene sul Web

tempo di lettura: 6 min