Google spiega come funziona la ricerca sulla piattaforma di condivisione video YouTube

YouTube è il motore di ricerca video più utilizzato al mondo, nato da Google nel 2005 e diventato presto una piattaforma di condivisione dei contenuti multimediali più disparati.

Nel corso degli anni ha registrato un aumento così considerevole del suo utilizzo che presto è stato sfruttato da marketers e imprenditori per costruire community di utenti profilati in grado di assicurare il successo di ottime campagne di Marketing.

Per non parlare dell’ascesa degli YouTubers e di imprenditori digitali quali Marco Montemagno, Luis e tanti altri che su questa piattaforma hanno concentrato tutti i loro sforzi di Marketing e Personal Branding raggiungendo fatturati enormi.

Ma come funziona il motore di ricerca di YouTube? Scopriamolo insieme proprio dalle spiegazioni di Google.

Potrebbe interessarti anche: Come funziona il ranking su Google?

 

Funzionamento della Ricerca su YouTube

Sul sito How YouTube Works creato da Google vengono fornite diverse informazioni sul funzionamento tecnico di YouTube.

Con oltre 500 ore di contenuti caricati su YouTube, sarebbe impossibile trovare cosa stai cercando senza un efficiente motore di ricerca che, come sul Web, ordini i risultati più pertinenti alla query di ricerca, aiutando gli utenti a trovare proprio ciò di cui hanno bisogno.

La ricerca di YouTube dà la priorità a tre elementi nella classifica i risultati di ricerca: la rilevanza, l’engagement e la qualità.

 

🔹 Rilevanza

L’algoritmo di ranking di YouTube tiene conto di molti fattori nel determinare la rilevanza.

Per stimare la pertinenza vengono esaminati diversi fattori come la corrispondenza tra titolo, tag, descrizione e contenuto video con la query di ricerca.

 

🔹 Engagement

L’algoritmo di ricerca di YouTube incorpora segnali di coinvolgimento aggregati degli utenti, cioè il tempo di visualizzazione di un determinato video per una determinata query.

 

🔹 Qualità

Per determinare la qualità, YouTube utilizza sistemi in grado di intercettare segnali che possono aiutare a determinare quali contenuti dimostrano competenza, autorevolezza e affidabilità su un determinato argomento.

Si tratta del famoso fattore EAT, acronimo di Expertise, Authoritativeness, Trustworthiness (Competenza, Autorevolezza, Affidabilità) utilizzato anche per classificare i risultati di ricerca sul Web.

 

Altri fattori necessari al funzionamento della Ricerca su YouTube

Oltre ai tre fattori principali elencati precedentemente, YouTube considera anche altri elementi per reperire e classificare i suoi risultati.

 

🔹 Personalizzazione

YouTube cerca di ordinare i risultati tenendo conto anche della cronologia delle ricerche e delle visualizzazioni di ciascun utente, elementi legati alla personalizzazione dei risultati.

Non è raro infatti che questi differiscano da un utente all’altro per la stessa query.

ricerca youtube personalizzazione

Fonte How YouTube Works

 

🔹 Raccolte di fonti autorevoli

Anche YouTube dà priorità a contenuti video prodotti da fonti autorevoli, soprattutto per quanto riguarda argomenti in cui la credibilità è fondamentale quali Notizie, Politica e informazioni di carattere Medico e Scientifico.

In altri settori è più probabile che vengano presi in considerazioni fattori quali freschezza e popolarità.

 

🔹 Consigli di YouTube

YouTube fornisce continuamente ai suoi utenti consigli su cosa guardare sia sulla home che mentre stanno visionando un video, suggerendone un possibile successivo.

In questa fase si prendono in considerazione molti segnali quali la cronologia delle visualizzazioni e delle ricerche, i canali a cui ti sei iscritto, la posizione o l’ora del giorno (fattori utili a mostrare i contenuti rilevanti a livello locale).

Fonte: Search Engine Journal

Leggi anche Non solo Google: 7 motori di ricerca alternativi sostenibili e attenti all’ambiente

Condividi

Valentina Iannaco

Mi occupo di Comunicazione Digitale dal 2005. Sono una Blogger e Web Copywriter competente in ambito SEO e mi sono laureata in Comunicazione Digitale e Lingua Inglese con tesi su Web Usability e Web Copywriting. Appassionata di scrittura e delle evoluzioni/rivoluzioni di Google

Lascia un commento

5 × 1 =

Come funziona la Ricerca su YouTube

tempo di lettura: 2 min