Consigli e tecniche per scrivere bene su Internet e raggiungere il successo

Sul web le parole possono persuadere, convincere, fidelizzare. Ma possono anche annoiare e deviare l’attenzione dell’utente dal vero obiettivo del marketer.

 Per questo utilizzare le parole in modo corretto su Internet vuol dire scrivere contenuti di qualità finalizzati a soddisfare sia lo scopo del sito che le esigenze di ricerca degli utenti.

 Fare SEO Copywriting vuol dire appunto scrivere testi ottimizzati per i motori di ricerca, cioè unire le tecniche SEO alle pratiche della buona scrittura per il Web. In questo modo si è in grado di produrre contenuti efficaci sia per gli utenti che per Google.

In questo caso non ci soffermeremo sulla Scrittura SEO, ma su alcune semplici regole per utilizzare le parole sul web nel modo migliore possibile.

Leggi anche Migliorare i contenuti del sito web: 9 consigli per contenuti efficaci

1. Dici chiaramente cosa intendi

Non popolare il sito di termini vaghi e generici.

Per esempio: quante volte hai sentito parlare di “distanziamento sociale”? Si tratta di un’espressione diventata ormai popolare, ma definita in modo poco chiaro. Infatti un suo sinonimo è “distanziamento fisico”, che meglio spiega la distanza fisica necessaria a rallentare o fermare la diffusione di una malattia contagiosa.

Scegli di alternare sinonimi e varianti delle parole nei tuoi testi e utilizza sempre il termine più chiaro possibile.

Leggi anche Sinonimi e SEO: come usare i sinonimi per il posizionamento

 

2. Non confondere i lettori

👨‍⚕️ Sei mai stato da un dottore che ha iniziato a utilizzare terminologie incomprensibili per spiegarti il tuo problema? 🤷‍♂️ Sicuramente da parte tua ci sarà stata molta confusione!

Allora non popolare il sito con termini tecnici o sigle ripetute quasi all’infinito: quando usi un linguaggio specialistico offri anche una spiegazione oppure prevedi un glossario.

 

3. Evita superlativi e termini imprecisi

Prima di pubblicare le tue parole, assicurati che siano precise e accurate.

Piuttosto che scrivere superlativi quali “migliore”, “più grande” e altri fornisci una chiara spiegazione dei termini di confronto.

 

4. Sciogli ogni dubbio

Non dare per scontato che i tuoi lettori conoscano significato e contesto della terminologia che usi nei tuoi articoli.

Fornire spiegazioni soprattutto per i termini più complessi aumenterà la precisione dei tuoi contenuti.

 

5. Evita luoghi comuni

Lascia perdere stereotipi, le frasi fatte e le generalizzazioni: sono solo anticomunicativi.

Preferisci un linguaggio più diretto che privilegi la chiarezza.

 

Leggi anche Consigli SEO Copywriting per Blog: 101 idee per migliorare i contenuti

 

Fonte: Content Marketing Institute

 

Condividi

Valentina Iannaco

Mi occupo di Comunicazione Digitale dal 2005. Sono una Blogger e Web Copywriter competente in ambito SEO e mi sono laureata in Comunicazione Digitale e Lingua Inglese con tesi su Web Usability e Web Copywriting. Appassionata di scrittura e delle evoluzioni/rivoluzioni di Google

Lascia un commento

diciotto − tredici =

Consigli di scrittura: 5 idee per migliorare i contenuti web

tempo di lettura: 2 min