Scopri 25 curiosità e fatti sorprendenti che forse non sapevi su Facebook

Con oltre 2,6 miliardi di utenti attivi al mese, Facebook è il social network più usato al mondo

utenti mensili facebook 2020

Fonte: Facebook Investor Relations (PDF)

È il luogo perfetto per lo svago degli utenti e la piattaforma ideale per trovare potenziali clienti per imprenditori e marketer.

Scopriamo 25 curiosità su Facebook che (forse) non conoscevi ancora.

Indice dei contenuti

1. La prima idea di Mark Zuckerberg era un sito chiamato Facemash

Il predecessore di Facebook era una piattaforma chiamata Facemash, nata nel 2003 nell’arco di una serata nel mese di ottobre.

Alla fine di una serata romantica finita male, il diciannovenne Mark Zuckerberg si trovò a consultare l’annuario degli studenti della sua Facoltà, il famoso “Face Book”, cioè il libro con le foto di tutti gli studenti.

Così ebbe l’idea di creare un sito per confrontare e votare in un’unica pagina le immagini di due studentesse a caso nel campus universitario di Harvard, andando a pescare nelle aree protette della rete universitaria le foto dei documenti di riconoscimento degli studenti.

Inutile dire che fu un successone e che in sole poche ore il sito fu così sommerso dai contatti da mandare in tilt il server dell’Università.

 

2. La seconda idea di Zuckerberg era una directory online per studenti

Zuckerberg chiamò la nuova directory “Thefacebook.com”, in principio nata come social network per i soli studenti di Harvard per consentire loro di

  • Cercare altri studenti di Harvard;
  • Scoprire chi altro stava seguendo le lezioni in cui si trovavano;
  • Cercare gli amici dei loro amici.

Presto “Thefacebook” crebbe fino a includere prima altre università e poi tutti gli utenti che avessero più di 13 anni.

 

3. I primi anni di Facebook furono difficili

Già poco dopo la sua nascita, Facebook fu circondato da problemi legali.

Altri studenti di Harvard fecero causa a Zuckerberg per presunto furto della propria idea.

La questione andò avanti per quatto anni e si concluse con un risarcimento da parte di Zuckerberg, che concesse loro le quote di Facebook come parte dell’accordo.

 

4. Facebook è il terzo sito più popolare al mondo

Preceduto da Google e YouTube.

siti più visitati al mondo 2020

Fonte: SimilarWeb

 

5. Il 71% degli americani usa Facebook

Una percentuale interessante considerato che solo il 38 % usa Instagram e il 23 % usa Twitter.

utilizzo facebook negli usa

Fonte: Journalism.com

In Italia invece la famiglia del gruppo Facebook (WhatsApp, Facebook, Instagram e Messenger) resta stabile dopo YouTube

uso di facebook italia 2020

Fonte We are Social

 

6. Le donne usano Facebook più degli uomini

Un sondaggio del Pew Research Center ha rilevato che il 75% delle donne usa Facebook, rispetto al 63% degli uomini.

 

7. Gli utenti di Facebook caricano miliardi di foto

Ogni giorno le persone caricano su Facebook miliardi di foto e contenuti multimediali.

 

8. Le generazioni precedenti si stanno più interessando a Facebook

Rispetto agli adolescenti, aumentano gli utenti senior come i Baby Boomers, cioè i nati tra il 1946 e il 1964.

 

9. Facebook è molto popolare anche nelle aree rurali

In America, tre utenti di Facebook su quattro vivono in città.

Ma questo non significa che Facebook non sia popolare anche nelle aree rurali, dove viene usato dal 66% degli adulti.

 

10. Gli Stati Uniti rappresentano il pubblico di Facebook più basso al mondo

La maggior parte degli utenti di Facebook vive al di fuori degli Stati Uniti e del Canada.

Fonte: Facebook Investor Relations (PDF)

 

11. L’Asia-Pacifico rappresenta la maggioranza degli utenti attivi di Facebook

Indonesia, India e Filippine sono i paesi che registrano la maggiore crescita degli utenti di Facebook in tutto il mondo.

 

12. Solo la metà degli utenti di Facebook parla inglese

Alla luce di questi dati si evince che più della metà degli account Facebook sono impostati in una lingua non inglese.

 

13. Il 98% delle persone su Facebook utilizza dispositivi mobili

Quasi il totale degli utenti che usano Facebook lo fanno da mobile (smartphone, tablet)

Statistic: Device usage of Facebook users worldwide as of July 2020 | Statista
Find more statistics at  Statista

 

14. In America la differenza tra utenti di Facebook conservatori e liberali è dell’1%

Uno studio di Pew Research ha rivelato che negli USA il 35% degli utenti è conservatore, il 34% è liberale e il 29% è moderato.

 

15. Le persone sono più attive su Facebook alle 8.00 e alle 22.00

I ritagli di tempo prima della giornata lavorativa e gli orari dopo cena sono i preferiti dagli utenti Facebook.

Leggi anche Quando Pubblicare su Facebook

 

16. La maggior parte degli utenti di Facebook ha creato un account per rimanere in contatto con familiari e amici

Ecco i motivi principali per cui le persone creano un account su Facebook

Statistic: Leading Facebook usage reasons according to users in the United States as of 3rd quarter 2019 | Statista
Find more statistics at Statista

 

17. La maggior parte degli utenti di Facebook visita il social più volte al giorno

Se gli utenti sono così attivi significa che esistono molte opportunità per raggiungere il tuo pubblico.

 

18. Gli utenti trascorrono più di 50 minuti al giorno su Facebook

Le persone trascorrono circa 58 minuti al giorno su Facebook, anche se su ogni contenuto del feed ci restano solo pochi secondi.

Questo significa che hai pochissimo tempo per attirare l’attenzione del tuo target.

Leggi anche Contenuti social: trend e tendenze dei contenuti da tenere sotto controllo

 

19. Facebook è un’ottima piattaforma di Marketing

Tantissimi esperti di Marketing utilizzano Facebook per promuovere un’azienda, un’attività locale, un’impresa o i servizi di un libero professionista.

Leggi anche Cosa non fare sui social: 25 errori da non commettere mai

 

20. Gli utenti di Facebook seguono un brand per ottenere un’offerta speciale

Gli utenti che seguono un brand lo fanno sia per restare aggiornati con le ultime novità che per approfittare di sconti e offerte speciali.

Pubblicare un’offerta irresistibile e offrire contenuti di alta qualità è un ottimo modo per far crescere (e mantenere) il tuo pubblico sulla pagina Facebook aziendale.

 

21. Su Facebook puoi controllare le richieste di amicizia inviate

Su Facebook puoi vedere le richieste di amicizia in attesa, rifiutate o cancellate.

Puoi controllare lo status delle amicizie sia dal sito desktop che da mobile oppure puoi scoprire chi ha rifiutato o cancellato una tua richiesta di amicizia scaricando gratuitamente l’estensione Chrome Unfriend Finder.

 

22. Puoi salvare i post di Facebook

Vuoi tornare a qualcosa che ha attirato la tua attenzione mentre stavi scorrendo il tuo feed di notizie?

Fai semplicemente clic sui puntini di sospensione nella parte superiore del post e seleziona Salva il post.

Tutti questi post saranno visibili nella tab Elementi Salvati.

 

23. Puoi visualizzare o scaricare le tue informazioni su Facebook

Nella sezione Le tue informazioni su Facebook puoi visionare o scaricare una copia delle tue informazioni o delle tue attività dentro e fuori da Facebook.

 

24. Puoi gestire tutte le notifiche che vuoi

Nella sezione Notifiche puoi cancellare e attivare tutte le notifiche che vuoi ricevere.

 

25. Puoi scoprire quanto tempo trascorri su Facebook

Oltre alla funzione Tempo di utilizzo disponibile sugli smartphone Apple e quelli che montano il sistema operativo Android è possibile controllare anche dall’app di Facebook il tempo trascorso sulla piattaforma.

Basta fare tap sulla voce “Impostazioni e privacy”, quindi selezionare “Tempo trascorso su Facebook” e si aprirà una schermata che mostrerà il tempo trascorso negli ultimi sette giorni e la media settimanale, le medie diurne e notturne e il numero di volte in cui l’app è stata aperta sul dispositivo.

È possibile anche ricevere un aggiornamento settimanale per monitorare la gestione del tempo.

 

Fonte: Search Engine Journal

 

Condividi

Valentina Iannaco

Mi occupo di Comunicazione Digitale dal 2005. Sono una Blogger e Web Copywriter competente in ambito SEO e mi sono laureata in Comunicazione Digitale e Lingua Inglese con tesi su Web Usability e Web Copywriting. Appassionata di scrittura e delle evoluzioni/rivoluzioni di Google

Lascia un commento

19 − dodici =

Facebook: 25 curiosità che forse non conoscevi ancora

tempo di lettura: 5 min